Seleziona una pagina

Diventare Soci

Requisiti di ammissibilità a socio
Possono essere ammessi a socio le persone fisiche e giuridiche, le società di ogni tipo regolarmente costituite, i consorzi, gli enti e le associazioni, che risiedono o svolgono la loro attività in via continuativa nella zona di competenza territoriale della Banca. Per i soggetti diversi dalle persone fisiche si tiene conto dell’ubicazione della sede legale, della direzione, degli stabilimenti o di altre unità operative.

Possono altresì presentare domanda di ammissione i soggetti residenti, aventi sede od operanti con carattere di continuità in comuni limitrofi alla zona di competenza territoriale della Società; l’accoglimento di tale domanda è subordinato al verificarsi delle condizioni stabilite dalle disposizioni di vigilanza.

I soci diversi dalle persone fisiche devono designare per iscritto la persona fisica, scelta tra gli amministratori, autorizzata a rappresentarli; qualsiasi modificazione a detta designazione è in opponibile alla Società, finché non sia stata ad essa formalmente comunicata.

Il valore delle azioni della BCC è pari ad euro 6,63 di valore nominale ed € 150,00 di sovrapprezzo per azione.

Il valore minimo per divenire soci della BCC è fissato in n. 6 azioni, per un controvalore di € 939,78.

 

Come richiedere l’ammissione a socio della Bcc
Per l’ammissione, l’aspirante socio deve compilare apposito modulo reperibile presso:

  • un qualsiasi sportello della BCC presente sul territorio di residenza; per l’inoltro al Consiglio di Amministrazione per la successiva delibera.

A seguito della delibera il nuovo socio verrà avvertito tramite lettera.

– Visualizza la brochure informativa